Museo Emma Kunz

Esposizione permanente nel Centro Emma Kunz


Il 17 ottobre 1991 è stato inaugurato il museo, in cui da allora sono esposte permanentemente al pubblico circa 70 delle più importanti opere di Emma Kunz. L’atmosfera luminosa e tranquilla delle sale del museo invita ad un dialogo intenso. Emma Kunz ha immortalato le proprie conoscenze in disegni di grande formato realizzati su carta millimetrata, il cui significato va ben oltre la mera estetica. Essi sono la testimonianza tangibile delle sue ricerche. Sono disegni rigorosamente geometrici, realizzati su carta millimetrata per mezzo di matite, matite colorate e pastelli a olio e rappresentano, tra l’altro, le risposte alle sue domande sulla vita e sulle sue implicazioni spirituali.

 

Nella sua concezione del mondo, ogni colore e forma aveva un significato preciso. Le immagini le servivano per dare risposta alla ricerca di conoscenza. Le sue opere sono state esposte in numerosi e importanti musei sia in Svizzera che all’estero.

 

Orari d’apertura 


«La mia opera figurativa è destinata al XXI secolo. Essa è anche

creazione e forma espressa come misura, ritmo, simbolo e

trasformazione del numero e del principio».   Emma Kunz